Sei pronto per un’esperienza unica?

Image Alt

# 14.1 – TGWT of Italy: Roma – Milano (S10)

Tra i filari ....

# 14.1 – TGWT of Italy: Roma – Milano (S10)

da € 8.390 per person

The Grand Wine Tour of Italy: Roma – Milano

Tour Privato con Esperto di Vini

The Grand Wine Tour of Italy è un viaggio nel viaggio. Dello storico tour di Goethiana memoria riprende alcuni elementi cardine, tra cui l’esplorazione slow ed esperienziale del territorio italiano, perlopiù al di fuori dei sentieri tracciati, l’amore per la classicità, per l’arte, il paesaggio e per la scoperta delle tradizioni enogastronomiche.

 

Rivisiteremo insieme ai grandi artisti e scrittori dei secoli passati alcune delle destinazioni che già nel 1700 e 1800 erano parte integrante del Viaggio in Italia, tradizionalmente percorso dai giovani rampolli europei ed anglo-americani per perfezionare la loro formazione culturale.

 

Attraverseremo sei regioni per ripercorrere la storia e la geografia del vino eccellente d’Italia, imparando a conoscere, con l’aiuto del nostro wine expert, che ci accompagnerà per tutto il percorso, i vini caratteristici dei diversi territori, i vitigni autoctoni, le particolari declinazioni vitivinicole e di terroir che li rendono unici. Visiteremo una selezione di cantine particolarmente rilevanti per i riconoscimenti nazionali e internazionali ricevuti dai loro vini e per gli alti standard dei percorsi di ospitalità. I loro esperti ci accompagneranno attraverso la storia delle diverse cantine, i vigneti, i luoghi della vinificazione, dell’affinamento, le prestigiose tenute o dimore storiche aziendali. Con un po’ di fortuna, potremo anche incontrare i fondatori o i loro discendenti, che ancora oggi portano avanti questa meravigliosa avventura. L’Italia dei vini è una tradizione che si tramanda di generazione in generazione.

 

Food & Wine, arte, cultura, natura, uniti all’autenticità dei luoghi e delle persone, saranno il cuore dell’esperienza del Grand Wine Tour of Italy. Scopriremo alcuni dei vini più famosi d’Italia, tra cui il nebbiolo e il sangiovese, che hanno reso famosa l’Italia del vino nel mondo, e numerose varietà locali particolarmente caratteristiche per la simbiosi che hanno creato nei secoli con i suoli su cui sorgono e con la cucina tradizionale a cui si abbinano. Scopriremo tutto questo anche grazie ad un’attenta selezione di osterie e trattorie italiane di qualità e, in qualche caso, con Chef stellati Michelin, che hanno saputo interpretare con creatività la cucina tradizionale del loro territorio.

 

Le celeberrime antichità romane, tra cui i Fori Imperiali e il Pantheon, la Roma monumentale di Bernini e Borromini, la Fontana Trevi, l’imponente sito archeologico di Pompei, la Casa Natale di Giacomo Puccini a Lucca, i paesaggi di mare, pianura, collina e dei grandi laghi d’Italia saranno alcune delle bellezze che visiteremo.

 

A completamento dell’esperienza del Grand Wine Tour of Italy ci saranno: il pernottamento in numerose dimore storiche, i lunch degustazione presso molte delle cantine, alcune esperienze outdoor, tra cui un piccolo trekking nel Parco Naturale di Portofino, la ricerca dei tartufi nelle Langhe e l’esplorazione delle cave di marmo di Carrara, che hanno fornito i preziosi blocchi da cui Michelangelo e i grandi artisti del Rinascimento italiano hanno tratto alcune delle sculture più famose al mondo.

 

Anche i trasferimenti saranno parte dell’esperienza. A bordo del nostro minivan luxury, sarete accompagnati dai nostri esperti, con i quali potrete approfondire le conoscenze relative ai vini e alle diverse esperienze della giornata. Non dimenticate di dare un’occhiata fuori dal finestrino: lo scenario cambierà ad ogni curva!

 

I vostri accompagnatori e guide locali saranno inoltre lieti di assistervi con suggerimenti per cogliere il meglio delle opportunità di ogni luogo visitato anche durante il vostro tempo libero.

 

Per garantire la miglior qualità di servizio, ogni tour avrà un massimo di dieci partecipanti. Ti aspettiamo per questa nuova meravigliosa esperienza.

 

The Grand Wine Tour of Italy è realizzato in collaborazione con l’Associazione The Grand Wine Tour per creare un’esperienza unica. E’ il frutto dell’esperienza pluridecennale dei suoi organizzatori nei settori del turismo, della cultura e del vino ed è il connubio perfetto per il tuo viaggio memorabile.

 

Durata: 14 giorni / 13 notti

 

Trasferimenti: Minivan privato Mercedes con autista

Numero partecipanti: piccoli gruppi di massimo 10 persone

 

Scopri l’intera offerta The Grand Wine Tour of Italy, in partenza da Milano, Bologna, Roma, Napoli

Scarica la brochure di tutti i tour parziali  Scarica la brochure del tour completo.  

 

 

Gli Accompagnatori Esperti del Grand Wine Tour of Italy

 

Antonio Grimaldi: Dopo aver conseguito il Diploma presso l’Istituto Tecnico per l’Agricoltura di Firenze, si è laureato in Scienze Agrarie con specializzazione in Enologia all’Università di Firenze. Ha poi conseguito il dottorato in Microbiologia del Vino presso l’Università di Adelaide, in Australia. Una volta rientrato in Italia ha deciso di occuparsi del settore enoturistico, accompagnando tour enogastronomici in Toscana. Nel 2007 si trasferisce da Firenze alla Franciacorta. Dopo diverse esperienze nella commercializzazione del vino (con particolare riguardo al mercato inglese), decide di conseguire un Master in Wine Marketing presso l’Università di Piacenza. Completa la sua competenza ottenendo il diploma professionale di Sommelier presso AIS – Associazione Italiana Sommelier.

 

Claudia TacchinoNel 1998 si laurea in Filosofia e frequenta un Master in Management dell’Arte e della Cultura presso la SDA Bocconi di Milano, dove diviene docente e ricercatore di Arts Management (1999-2015) e dove coordina (2004-2008) e dirige (2009-2014) il Master in Management per lo Spettacolo. Si specializza in Performing & Visual Arts Administration presso la New York University nel 2014. Dal 2015 si trasferisce sul Lago d’Iseo. Diviene Senior Advisor per l’Hospitality Management e gli Eventi Culturali in Franciacorta presso la cantina Guido Berlucchi e insegna Management dell’Arte e degli Eventi presso l’Accademia Santa Giulia di Brescia, dove coordina dal 2019 il Master in Management delle Risorse Artistico-Culturali, Turistiche e Territoriali. Ha frequentato i tre livelli del corso professionalizzante per sommelier presso AIS – Associazione Italiana Sommelier di Brescia. 

Quote di partecipazione (*)

Quote 2022 – 2023

Quota: 8.390 euro   Supplemento Singola: 1.280 euro

 

 

(*) Per persona con sistemazione in camera doppia.

La Quota comprende

  • Accompagnatore wine expert per tutta la durata del viaggio;
  • Trasferimenti privati con autista con minivan Mercedes per tutto il viaggio;
  • 14 visite guidate in cantina;
  • 13 notti in hotel, dimore storiche, alberghi di charme, boutique hotel, con trattamento di pernottamento e 1^ colazione;(**)
  • 4 private lunch degustazione in cantina, vini inclusi;
  • 7 pranzi in ristoranti e osterie di qualità della tradizione locale;
  • 1 Dinner Experience Ristorante 21.9 Flavio Costa (1 stella Michelin) a Piobesi d’Alba;
  • 1 dinner degustazione in cantina, vini inclusi;
  • 6 cene in hotel, ristoranti o osterie di qualità della tradizione locale;
  • Farewell Dinner a Milano, vini inclusi;
  • 9 degustazioni in cantina;
  • 2 degustazioni tecniche guidate dal nostro sommelier wine expert;
  • Visita guidata di Amalfi e Ravello;
  • Ingresso e visita guidata del Parco Archeologico di Pompei;
  • Trasferimento con treno ad Alta Velocità Napoli – Roma (1:15 h);
  • Visita guidata del centro storico di Roma, incluso ingresso ai Fori Imperiali;
  • Ingresso e visita guidata del Puccini Museum – Casa Natale di Giacomo Puccini a Lucca;
  • Ingresso e visita guidata con Jeep 4×4 alle cave di marmo di Carrara;
  • 1 Passeggiata nel Parco Naturale di Portofino con guida ambientale escursionistica certificata;
  • 1 Outdoor Experience alla ricerca del tartufo d’Alba con esperto trifulau e cane;
  • Tour in barca delle Isole Borromee (Maggio-Settembre);
  • Ingresso e visita guidata Isola Madre e Isola Bella – Lago Maggiore (Maggio-Settembre);
  • Trasferimento in barca da Stresa all’Eremo di Santa Caterina sul Lago Maggiore (Ottobre-Aprile);
  • Ingresso e visita Eremo Santa Caterina del Sasso – Lago Maggiore (Ottobre-Aprile);
  • Facchinaggio in hotel;
  • Assistenza Italy Destination by Paltours;
  • Assicurazione Globy Incoming.

(**) Sistemazioni indicate nel Tour Plan o similari di pari categoria o superiore.

 

La Quota Non Comprende

 

  • Supplemento Lunch Experience Chef Enrico Crippa Ristorante Piazza Duomo Alba (tre stelle Michelin). Quotazione su richiesta.
  • Tutto quanto non espressamente contenuto in La Quota Comprende.

 

Esigenze Alimentari Specifiche

Lo staff di Italy Destination by Paltours farà ogni sforzo per soddisfare esigenze alimentari particolari, diete speciali o necessità legate ad allergie. Potrebbe tuttavia non riuscire a garantire tutte le richieste. Tutte le esigenze dovranno essere segnalate alla prenotazione.

 

Punto di Ritrovo

 

Ci incontreremo alla mattina a Roma Termini.

 

Informazioni e Prenotazioni

 

Prenota il tuo tour o richiedi maggiori informazioni a: info@italy-destination.it

Tel. +39 030 7400561

 

Modalità di Pagamento

  • Bonifico bancario
  • Carta di Credito (VISA, Mastercard, American Express)

 

Termini di pagamento
  • 25% di acconto alla prenotazione.
  • Saldo entro 30 giorni prima della partenza.

 

Cancellation Policy
  • Cancellazione fino a 60 giorni prima della partenza del tour: 100 euro.
  • 25% di penale da 59 a 30 giorni prima della partenza del tour.
  • 50% di penale da 29 a 15 giorni prima della partenza del tour.
  • 100% di penale a meno di 15 giorni della partenza del tour.
  • Departure
    Da Roma a Milano

# 14.1 – Itinerario del Grand Wine Tour of Italy: Roma – Milano (S10)

“Tra i filari lunghi e bassi sono piantati dei pali e le uve brune pendono graziosamente dall’alto, maturando al calore del suolo sottostante”. (J,W. Goethe, Viaggio in Italia, 1786-1788)
Food & Wine, Arte & Cultura, Natura & Outdoor, sette siti UNESCO, insieme all’autenticità dei luoghi e delle persone, saranno il cuore dell’esperienza del Grand Wine Tour of Italy.

 

1

Giorno 1: Lazio | Roma

Roma, Le Ferriere e Gaeta

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata e private lunch-degustazione presso Casale del Giglio di Le Ferriere

   Visita del Criptoportico Romano presso Villa Irlanda a Gaeta

  Degustazione tecnica privata Rosè Metodo Classico italiani a confronto

   Cena e pernottamento presso Villa Irlanda Grand Hotel a Gaeta

Si parte! Ci incontreremo a Roma per spostarci a Le Ferriere (LT) , dove visiteremo la Cantina Casale del Giglio e pranzeremo presso il Casale di famiglia. Casale del Giglio è stata fondata nel 1967 dal Dott. Berardino Santarelli e si trova nell’Agro Pontino. Questo territorio rappresentava in quegli anni un ambiente tutto da esplorare dal punto di vista vitivinicolo. Per questa ragione nel 1985 si diede vita al progetto di ricerca e sviluppo “Casale del Giglio", ispirato ai modelli di coltivazione vitivinicola praticati a Bordeaux, in Australia ed in California, confrontabili per clima e caratteristiche di suolo. Chardonnay, Sauvignon Blanc, Syrah, Petit Verdot, Cabernet Sauvignon e molti altri sono i vitigni internazionali magnificamente caratterizzati da queste terre.

Al termine del pranzo, trasferimento presso Villa Irlanda Grand Hotel a Gaeta, sistemazione nelle camere riservate e cena in hotel. L'Hotel sorge sull'antico sito archeologico di una Villa Romana con criptoportico, la cui costruzione, risalente al I secolo a.C., si dice fosse appartenuta a Marco Filippo, padre adottivo dell’Imperatore Ottaviano Augusto.

Prima della cena, avremo una degustazione tecnica privata condotta dal nostro wine expert. Il focus dell'incontro sarà la guida all'assaggio degli spumanti Rosè Metodo Classico italiani. Il nostro sommelier selezionerà per noi alcuni vini tra:

Tra i vini del Lazio che assaggeremo durante la giornata:

  • Alcune delle interpretazioni più interessanti d'Italia delle varietà internazionali.


Scopri l’intera offerta The Grand Wine Tour of Italy, in partenza da Milano, Bologna, Roma, Napoli
2

Giorno 2: Lazio | Campania

Gaeta, Sorbo Serpico e Furore in Costiera Amalfitana (UNESCO)

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata della cantina Feudi di San Gregorio di Sorbo Serpico

   Lunch degustazione presso Ristorante Marennà (Guida Michelin)

   Visita guidata Cantina Marisa Cuomo a Furore in Costiera Amalfitana

   Cena degustazione vista mare presso Hostaria di Bacco Furore

   Pernottamento in camere vista mare presso Bacco Furore Hotel

Dopo la prima colazione in hotel ci sposteremo a Sorbo Serpico per visitare la Cantina Feudi di San Gregorio con lunch degustazione presso il Ristorante Marennà, segnalato dalla guida Michelin per la sua cucina di qualità, dove lo Chef propone menù degustazione creativi con richiami del territorio, in abbinamento ai vini della Cantina.

Feudi di San Gregorio è oggi un'icona del "Rinascimento Enologico del Sud Italia" per l'attento lavoro di valorizzazione dei vitigni autoctoni, della terra e della viticoltura irpina tradizionale.  Trascende il concetto classico di "cantina", portandola a diventare "un luogo di incontro, confronto, conoscenza, meditazione, un laboratorio di idee e cultura, un luogo di accoglienza e ristoro". Al progetto hanno partecipato professionisti di livello mondiale: l'architetto giapponese Hikaru Mori e i designer italiani Massimo e Lella Vignelli.

Al termine del pranzo, ci dirigeremo verso la meravigliosa Costiera Amalfitana dove visiteremo la Cantina Marisa Cuomo di Furore. "L’uva che cresce aggrappata alla roccia di Furore è esposta alla magica azione del sole e del mare della Costa d’Amalfi. Al fascino della geometria dei vigneti dell’azienda, si aggiunge la suggestiva cantina scavata nella roccia." Al termine della visita, cena - degustazione presso l'adiacente Hostaria di Bacco, splendidamente affacciata sul mare. Pernottamento nelle camere vista mare del Bacco Furore Hotel, un luogo cornice che sorprende per l'affresco del suo paesaggio. Aprendo la finestra della propria stanza ci si troverà proiettati dal verde della montagna al blu del mare della Costiera Amalfitana.

Tra i vini della Campania che assaggeremo nel corso della giornata:
3

Giorno 3: Campania

Costiera Amalfitana (UNESCO), Pompei (UNESCO) e Napoli (UNESCO)

   Trasferimenti privati con autista ed accompagnatore wine expert

   Visita guidata di Amalfi e Ravello (UNESCO)

   Pranzo presso il Ristorante Raffaele di Ravello

   Visita guidata del Parco Archeologico di Pompei (UNESCO)

   Pernottamento in camere vista mare presso il Grand Hotel Santa Lucia di Napoli

Dopo la prima colazione ci sposteremo ad Amalfi per la visita guidata della Città. Affacciata sulla Costiera Amalfitana (sito UNESCO) e dominata dall'imponente Duomo di Sant'Andrea, Amalfi è stata una delle più potenti Repubbliche Marinare tra il IX e l'XI secolo e conserva meravigliosi monumenti di tradizione bizantina.

Ci sposteremo a Ravello, la terrazza naturale sulla Costiera Amalfitana, dove pranzeremo presso il Ristorante Raffaele, per poi proseguire alla scoperta delle antiche vestigia di Pompei. Saremo accolti da un'autentica Città romana, distrutta e conservata ad un tempo dall'eruzione del Vesuvio del 79 d.c.. Rivivremo l'emozione della vita dell'epoca grazie alle sue domus, le terme, i meravigliosi affreschi e mosaici, l'anfiteatro e le vie perfettamente conservate dal tragico momento dell'eruzione. Il sito pompeiano è stato nominato Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO nel 1997.

Al termine della visita ci trasferiremo a Napoli, dove ci sistemeremo nelle camere vista mare riservate presso il Grand Hotel Santa Lucia, sul lungomare della Città. L'hotel è stato progettato nel 1906 dal famoso Architetto Giovan Battista Comencini, in pieno stile liberty. Dai suoi balconi si può ammirare un'indimenticabile vista di Napoli, il suo golfo, la "montagna fumigante" del Vesuvio e, in primo piano, il maestoso Castel Dell'Ovo (UNESCO).

Cena libera e pernottamento in hotel.
Scopri l’intera offerta The Grand Wine Tour of Italy, in partenza da Milano, Bologna, Roma, Napoli
4

Giorno 4: Campania | Lazio

Napoli (UNESCO) e Roma (UNESCO)

   Trasferimento privato con autista verso la Stazione Centrale di Napoli 

   Trasferimento a Roma Termini con treno ad alta velocità (1:15 h)

   Passeggiata guidata nel centro di Roma e visita dei Fori Imperiali (UNESCO)

   Pranzo in Città presso il Ristorante Il Collegio

   Cena sulla terrazza panoramica dell'Hotel The Glam di Roma

   Pernottamento presso il Boutique Hotel The Glam nel centro di Roma

Dopo la prima colazione in hotel, ci trasferiremo in stazione a Napoli e viaggeremo in direzione Roma a bordo di un treno ad Alta Velocità. Ci attenderà in stazione la guida che ci accompagnerà alla scoperta della Città Eterna, delle sue Antichità, tra cui il Pantheon, la Fontana di Trevi e alcune delle sue famosissime piazze, come Piazza di Spagna e piazza Navona, rese uniche dalle imponenti statue e fontane progettate dai grandi artisti del Barocco e del Neoclassicismo.

Faremo una sosta per il pranzo presso il Ristorante Il Collegio, nel cuore di Roma, e continueremo con la visita guidata dei Fori Imperiali. Passeggiando nella storia, arriveremo al The Glam Hotel, dove ci sistemeremo nelle camere riservate. Dopo un po' di meritato relax, ci trasferiremo sulla magnifica terrazza panoramica dell'hotel, dove degusteremo la cena con vista sui tetti di Roma.

Pernottamento presso il Boutique Hotel The Glam, collocato all'interno di un prestigioso edificio d'epoca.
5

Giorno 5: Lazio | Toscana

Roma (UNESCO), Grosseto e Castagneto Carducci

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata Fattoria Le Pupille di Grosseto con private lunch - degustazione

   Visita guidata con degustazione presso Campo alle Comete di Castagneto Carducci

   Cena in ristorante della tradizione a Castagneto Carducci

   Pernottamento presso il Relais dei Molini a Castagneto Carducci

Dopo la prima colazione in hotel, ci trasferiremo a Grosseto per la visita guidata della Cantina Fattoria Le Pupille, che si concluderà con un private lunch degustazione presso la Cantina. Fattoria Le Pupille si trova nel cuore della Maremma Toscana e nasce nel 1985 all'interno di un'antica casa colonica.

La fondatrice, Elisabetta Geppetti, trasformò il podere di famiglia, che tutti chiamavano "Le Pupille", in una realtà vitivinicola moderna intuendo, a soli venti anni, le potenzialità della sua terra. Oggi i vini di Fattoria Le Pupille sono presenti in oltre quaranta paesi nel mondo, tra cui gli Stati Uniti.

Al termine del pranzo ci sposteremo a Castagneto Carducci per la visita della Cantina Campo alle Comete, un progetto vitivinicolo del Gruppo Feudi di San Gregorio, che rappresenta la fusione tra la filosofia vitivinicola tradizionale del Sud Italia e quella di Bolgheri in Toscana, nell'area costiera di produzione dei "tagli bordolesi" più famosi d'Italia.

Nel tardo pomeriggio, trasferimento al Relais dei Molini, situato in posizione collinare sulla Costa degli Etruschi e alle porte delle suggestive vie Medievali di Castagneto Carducci. Il Relais sorge in un vecchio podere ristrutturato in elegante Stile Toscano e gode di una straordinaria vista sul mare e sulla campagna circostante, dominata da oliveti e vigneti.

Dopo esserci sistemati nelle camere riservate, ci trasferiremo nel cuore del borgo, dove ceneremo in un ristorante della tradizione in un'atmosfera d'altri tempi.

Tra i vini della Toscana che assaggeremo durante la giornata:
6

Giorno 6: Toscana

Castagneto Carducci e Lucca

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata Tenuta Argentiera di Castagneto Carducci e private lunch - degustazione in cantina

Visita guidata Puccini Museum - Casa Natale Giacomo Puccini a Lucca

Degustazione tecnica privata: i grandi rossi della Toscana

   Pernottamento presso Palazzo Rocchi a Lucca

Dopo la prima colazione in hotel raggiungeremo le Cantina Tenuta Argentiera a Castagneto Carducci per una visita guidata e un private lunch presso la Tenuta, durante il quale potremo assaggiare i prestigiosi Bolgheri della Cantina, godendo di un panorama senza eguali della costa e delle colline toscane.

Tenuta Argentiera domina il paesaggio bolgherese da un altopiano a duecento metri sul livello del mare. La bellezza del luogo si fonde con la funzionalità di una cantina di vinificazione all’avanguardia. Il cuore della struttura è la cantina di affinamento: sotto il soffitto ad arcate, a una temperatura costante di 16°C, 1200 barrique di rovere francese custodiscono il vino nella fase finale dell'affinamento.

Al termine del pranzo ci trasferiremo a Lucca, dove ci immergeremo in un'altra esperienza tutta italiana: il teatro d'opera di Giacomo Puccini, il celeberrimo compositore che ha fatto la storia della tradizione italiana del melodramma. All'interno delle mura fortificate della Città, visiteremo il Puccini Museum, che conserva presso la Casa Natale dell'artista oggetti e strumenti storici, tra cui il famoso pianoforte su cui ha composto la sua incompiuta, Turandot, una delle opere più rappresentate al mondo.

Dopo una breve passeggiata nel centro storico, ci trasferiremo a Palazzo Rocchi, prestigiosa dimora storica di grande valore culturale che ci accoglierà per la notte. Collocata nell'affascinante piazza San Michele, accanto alla Basilica dedicata all'Arcangelo e all'antico Foro Romano. Nel cuore del centro storico di Lucca, Palazzo Rocchi è un meraviglioso esempio di restauro conservativo e valorizzazione di un bene architettonico che è parte integrante della storia d'Italia.

Inizio serata dedicato a una degustazione tecnica privata condotta dal nostro wine expert. Il focus dell'incontro sarà la guida all'assaggio di alcuni dei vini rossi della Regione più famosi al mondo.

Cena libera e pernottamento a Palazzo Rocchi.

Il nostro sommelier selezionerà per noi alcuni vini che assaggeremo durante le degustazione tecnica. I vini potranno essere selezionati tra:

Tra i vini della Toscana che assaggeremo durante la giornata:
7

Giorno 7: Toscana | Liguria

Lucca, Cave Carrara (UNESCO), Castelnuovo Magra e Camogli

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata alle Cave di marmo di Carrara con Jeep 4x4 (UNESCO)

   Pranzo in ristorante della tradizione a Castelnuovo Magra

   Visita guidata della Cantina Ca' Lunae di Castelnuovo Magra con degustazione

   Pernottamento in camere vista mare all'Hotel Cenobio dei Dogi a Camogli

Dopo la prima colazione in hotel, raggiungeremo Carrara per visitare le Cave di Marmo, un'esperienza immersiva ed emozionante che ci porterà nel cuore della montagna e della storia a bordo di comode Jeep 4x4. Dalle vette del Geoparco delle Alpi Apuane, iscritto nel 2015 nella lista UNESCO, fino ai bacini marmiferi a 1000 metri di altitudine, un viaggio che porterà a scoprire il luogo dove Michelangelo scelse i "blocchi perfetti" da cui far emergere i suoi capolavori scultorei.

Ci trasferiremo poi a Castelnuovo Magra, dove, dopo il pranzo in ristorante della tradizione, visiteremo la Cantina Ca' Lunae, che ci accoglierà per una visita guidata con degustazione. La Cantina si trova in un antico complesso rurale del settecento e nasce dalla visione del fondatore Paolo Bosoni, orientata a creare un'area di ricerca, sviluppo e accoglienza dove potessero convivere vino, enogastronomia e arte.

Ci sposteremo successivamente a Camogli, perla del Mar Ligure, dove ci sistemeremo nelle camere riservate vista mare presso l'Hotel Cenobio dei Dogi. L'albergo sorge in un antico palazzo del 1565, costruito nella roccia dalla famiglia aristocratica dei Dogi. Il Cenobio dei Dogi si affaccia sull’incantevole Golfo Paradiso, a ridosso del Parco Naturale di Portofino. Cena libera a Camogli.

Tra i vini della Liguria che assaggeremo durante la giornata:

Scopri l’intera offerta The Grand Wine Tour of Italy, in partenza da Milano, Bologna, Roma, Napoli
8

Giorno 8: Liguria | Piemonte

Camogli, Portofino e Gavi

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Attività outdoor nel Parco Naturale di Portofino

   Visita cantina con degustazione presso in Wine Resort Villa Sparina a Gavi

   Cena presso Ristorante La Gallina all'interno del Resort 

   Pernottamento presso Albergo di Charme L'Ostelliere all'interno del Resort

Dopo la prima colazione in hotel, dedicheremo la mattinata all'attività outdoor. Nella splendida cornice dell'area naturale protetta del Parco Naturale di Portofino, ci godremo una passeggiata non impegnativa nella natura, accompagnati da una guida ambientale escursionistica certificata, che ci guiderà alla scoperta dell'importante patrimonio naturalistico del Parco e della sua biodiversità biologica e vegetale. Per lunghi tratti, il panorama sul mare sarà letteralmente mozzafiato.

Dopo il pranzo libero a Portofino, partiremo in direzione Gavi in Piemonte, dove raggiungeremo il Wine Resort Villa Sparina che, circondato da 100 ettari di vigneto di proprietà, ci accoglierà con la visita della cantina e la degustazione dei loro Gavi e Barbera più rappresentativi. Rimarremo all'interno del Resort per la cena presso il Ristorante La Gallina, caratterizzato da una cucina del territorio, interpretata in chiave moderna attraverso un'attenta ricerca delle materie prime. Le verdure provengono dall'orto biologico aziendale e i prodotti di stagione da selezionati produttori piemontesi e liguri a km zero. Pernottamento presso il contiguo Albergo di Charme L'Ostelliere.

Tra i vini del Piemonte che assaggeremo durante la giornata:
9

Giorno 9: Piemonte

Gavi, Canelli (UNESCO), Calamandrana e Monforte d'Alba

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata con degustazione presso la Cantina Coppo di Canelli (sito UNESCO)

   Pranzo tradizionale presso Trattoria Del Belbo da Bardon (piatto Michelin)

   Visita guidata con degustazione presso la Cantina Michele Chiarlo di Calamandrana

   Cena presso il Ristorante Le Case della Saracca di Monforte d'Alba (piatto Michelin)

   Pernottamento presso l'Hotel Villa Beccaris a Monforte d'Alba

Dopo la prima colazione in hotel, partiremo alla volta di Canelli (AT), per visitare la storica  Cantina Coppo. Fondata nel 1892, da quattro generazioni la missione è la produzione di vini di qualità che incarnano la specificità del territorio, tra cui spiccano la Barbera d'Asti, lo spumante Metodo Classico e il Moscato d'Asti. La ricerca della qualità, il rispetto delle uve autoctone, l’innovazione che non dimentica la tradizione e l’affidabilità sono i suoi valori fondanti. Le storiche cantine dell'azienda, le cosiddette Cattedrali Sotterranee dichiarate dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 2014, sono un vero tempio dedicato al vino.

Ci sposteremo a San Marzano Oliveto per pranzare in una delle trattorie più tradizionali della cucina astigiana, la Trattoria Del Belbo Da Bardon, citata nella Guida Michelin per la sua cucina di qualità, la sua storia secolare e la sua interessante carta dei vini.

Raggiungeremo nel pomeriggio la Cantina Michele Chiarlo a Calamandrana, per una vista con degustazione di alcuni tra i suoi vini più rappresentativi, tra cui il celebre Barolo. I vini Michele Chiarlo rappresentano l'essenza del Piemonte e sono l'espressione di oltre 110 ettari di vigneti, tra Langhe, Monferrato e Gavi, particolarmente vocati alla produzione di vini autoctoni di eccellenza, grazie al microclima e alle caratteristiche minerali del suolo.

La serata proseguirà col trasferimento nel cuore delle Langhe e la sistemazione nelle camere riservate presso l'Hotel Villa Beccaris a Monforte d'Alba, dimora storica settecentesca.

Cena a pochi passi dall'hotel, presso il Ristorante Le Case della Saracca, citato dalla Guida Michelin per la sua cucina del territorio di qualità e per la sua suggestiva location tra mura di pietra e grotte scavate a mano nel cuore medievale di Monforte d'Alba.

Tra i vini del Piemonte che assaggeremo durante la giornata:

Scopri l’intera offerta The Grand Wine Tour of Italy, in partenza da Milano, Bologna, Roma, Napoli
10

Giorno 10: Piemonte

La Langa del Barolo (UNESCO)

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata con degustazione presso Cantina Ceretto ad Alba

   Pranzo nel centro storico di Alba al Ristorante La Piola (*)

   (*) Food Experience con Chef Enrico Crippa presso Ristorante Piazza Duomo di Alba  - stelle Michelin (in alternativa e con supplemento)

   Pernottamento presso l'Hotel Villa Beccaris a Monforte d'Alba

La giornata si articolerà in una delle aree vinicole riconosciute nel 2014 come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO: la Langa del Barolo.

Dopo la prima colazione in hotel, raggiungeremo Alba, la "capitale" delle Langhe, per visitare la Cantina Ceretto, location mozzafiato immersa nel cuore delle colline vitate delle Langhe. Ceretto è soprattutto uno dei produttori storici del territorio, che ha reso famoso il Barolo nel mondo. Gli importanti studi di zonazione effettuati negli anni '60 hanno portato l'azienda a selezionare ed acquisire i terreni maggiormente vocati alla produzione di questo meraviglioso vino e il risultato è che oggi l'azienda vanta una delle più prestigiose selezioni di Cru al mondo.

Raggiungeremo il centro storico di Alba per il pranzo presso il Ristorante La Piola, di proprietà della Cantina Ceretto, dove si fondono eleganza e tradizione, per un'esperienza autentica della cucina piemontese.

(*) In alternativa, in fase di prenotazione del tour è possibile richiedere, con supplemento, una food experience con lo Chef Enrico Crippa presso il Ristorante Piazza Duomo di Alba (3 stelle Michelin), anch'esso di proprietà della Cantina Ceretto.

Rientro in hotel. Cena libera a Monforte d'Alba e pernottamento.

Tra i vini del Piemonte che assaggeremo durante la giornata:
11

Giorno 11: Piemonte

I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero (UNESCO)

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Outdoor experience alla ricerca del rinomato tartufo d'Alba

   Pranzo presso Osteria La Via del Sale presso Tenuta Carretta a Piobesi d'Alba

 Visita guidata con degustazione della Cantina Tenuta Carretta di Piobesi d'Alba

   Food Experience con Chef Flavio Costa presso Ristorante 21.9 di Piobesi d'Alba - stella Michelin

   Pernottamento presso Albergo di Charme 21.9 a Piobesi d'Alba

Ancora una giornata nelle terre di Langhe-Roero, i paesaggi vitivinicoli del Piemonte riconosciuti nel 2014 come Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO.

Dopo la prima colazione in hotel ci trasferiremo a Canale (CN), dove ci immergeremo nei boschi alla ricerca del rinomato tartufo d'Alba, sapientemente accompagnati dal maestro trifulau e dal suo fidato cane.

Raggiungeremo dunque Tenuta Carretta a Piobesi d'Alba, per pranzare presso la prestigiosa Osteria La Via del Sale interna alla Tenuta. Sistemazione nelle camere dell'adiacente Albergo di Charme 21.9.

Il pomeriggio proseguirà con la visita della Cantina e la degustazione di alcuni dei vini più prestigiosi della Tenuta, tra cui il Roero Arneis, la Barbera d'Alba e il Barolo. La Tenuta ha una storia di oltre sei secoli secondo quanto testimoniato dall'atto notarile che, nel 1467, concede le terre di "cassina Careta" a mezzadria perchè le sue viti fossero potate e curate. La storia recente della Cantina risale al 1947, anno di fondazione dell'azienda vitivinicola attuale. La Tenuta sorge nella zona collinare a Nord della Città di Alba ed è circondata da 35 ettari di vigneto. A sud si estendono le colline delle Langhe, dove è presente la restante parte dei vigneti, altri 35 ettari.

La serata si concluderà con una esclusiva Food Experience presso il Ristorante 21.9, dove Chef Flavio Costa (una stella Michelin), ci proporrà un elegante menu degustazione in una location finemente curata, elegante e raffinata.

Pernottamento presso l'Albergo di Charme 21.9.

Tra i vini del Piemonte che assaggeremo nel corso della giornata:
12

Giorno 12: Piemonte

Il nebbiolo del Roero (UNESCO) e di Gattinara

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Visita guidata con degustazione presso Cascina Chicco a Canale

   Pranzo in ristorante della tradizione

   Visita guidata con degustazione presso Cantina Travaglini di Gattinara

   Cena e pernottamento presso l'Hotel Regina Palace a Stresa

Una mattina nel cuore del Roero (UNESCO) e una giornata alla scoperta di diverse sfumature del nebbiolo. Dopo la prima colazione in hotel raggiungeremo Cascina Chicco per una visita guidata della Cantina con degustazione di alcuni dei vini più caratteristici dell'azienda, tra cui il celebre Roero e l'innovativo Nebbiolo spumantizzato con metodo classico. La Cascina deve il suo nome alla tradizione della gente del Roero e delle Langhe di attribuire alle persone un soprannome amichevole che veniva poi utilizzato all’interno della comunità. Chicco era il soprannome di Ernesto Faccenda, fondatore dell’azienda nel 1950.

Dopo la visita ci si fermerà alla Cascina Chicco per un private lunch degustazione accompagnato dai loro vini.

Il pomeriggio proseguirà in direzione Gattinara, che ha scritto una pagina speciale nella storia del nebbiolo, grazie anche all'importante lavoro secolare di Cantina Travaglini. Nel 1958 Giancarlo Travaglini diede una svolta vitivinicola ed enologica alla Cantina fondata nel 1920 da Clemente Travaglini. Migliorò i metodi di viticultura e la qualità finale del prodotto e, nello stesso anno, brevettò la tradizionale bottiglia Travaglini o “bottiglia storta”, ancora oggi famosa nel mondo. La tradizione famigliare continua oggi con la quinta generazione.

Finita la visita ci sposteremo sul Lago Maggiore, uno dei luoghi più belli d'Italia, dove ci sistemeremo nelle camere riservate vista lago presso l'Hotel Regina Palace di Stresa, magnificamente affacciato sull'Isola Bella e sulle sponde del Lago.

Cena presso il ristorante dell'hotel e pernottamento.

Tra i vini del Piemonte che assaggeremo durante la giornata:
13

Giorno 13: Piemonte | Lombardia

Stresa, il Lago Maggiore (UNESCO) e Milano

   Trasferimenti privati con autista e accompagnatore wine expert

   Tour delle Isole Borromee in barca (Maggio-Settembre)

   Visita guidata Isola Bella e Isola Madre sul Lago Maggiore (Maggio-Settembre)

   Trasferimento in battello a Leggiuno sul Lago Maggiore (Ottobre-Aprile)

   Visita Eremo Santa Caterina del Sasso a Leggiuno (Ottobre-Aprile)

   Pranzo in ristorante della tradizione sul Lago Maggiore

   Pernottamento presso l'Hotel Manin a Milano

Dopo la prima colazione in hotel, partiremo alla scoperta delle bellezze del Lago Maggiore, riconosciuto sito UNESCO nel 2018 (Riserva della Biosfera Ticino Val Grande Verbano). Entrando in armonia con la danza delle stagioni, il programma della giornata si articolerà come segue:

  • Maggio - Settembre: la mattinata si svolgerà in barca sul Lago alla scoperta delle Isole Borromee. In particolare, una sosta sull'Isola Madre ci darà la possibilità di apprezzare l'oasi di preziosa biodiversità conservata nei giardini botanici dell'isola. Si proseguirà poi verso l'Isola Bella, dove si visiterà lo storico Palazzo Borromeo.

  • Ottobre - Aprile: la mattina si aprirà con un'esperienza lago. Ci imbarcheremo per raggiungere la sponda lombarda, da dove il nostro trasferimento privato ci accompagnerà all'Eremo di Santa Caterina del Sasso, abbarbicato su uno strapiombo di parete rocciosa a picco sul lago.


Dopo il pranzo, ci trasferiremo a Milano e ci sistemeremo presso l'Hotel Manin.

Tutto ha un termine e anche la meravigliosa avventura Grand Wine Tour of Italy è quasi giunta alla sua conclusione. Ci saluteremo con un farewell dinner a Milano.
14

Giorno 14: Lombardia | Milano

Arrivederci e farewell!

   Termine del tour

Dopo la prima colazione in hotel, rientro verso i luoghi di partenza o proseguimento alla scoperta di altre meravigliose destinazioni del Bel Paese.
Scopri l’intera offerta The Grand Wine Tour of Italy, in partenza da Milano, Bologna, Roma, Napoli

 
Icons made by Freepik from www.flaticon.com

 

Location

Lazio, Campania, Toscana, Liguria, Piemonte, Lombardia, 25 destinazioni, 7 siti UNESCO, 31 denominazioni vitivinicole, ... km in 14 giorni

s
You don't have permission to register